Per attività tecniche legate al miglioramento della sicurezza informatica dei nostri sistemi,
dalle 18:00 di venerdì 17 alle 06:00 di sabato 18 marzo è previsto un fermo di tutti i servizi online di Acinque.
Etichetta pagina

I canali per segnalare violazioni o inosservanze

Condividi
Segnalazioni Whistleblowing
Immagine
CHI PUÒ INVIARE LE SEGNALAZIONI?
Acinque S.p.A. e le società del Gruppo Acinque, in ottemperanza al D.Lgs. 24 del 10 marzo 2023, mettono a disposizione dei dipendenti, business partners, fornitori e altri soggetti, la possibilità di segnalare, anche in forma anonima, illeciti e/o violazioni attraverso canali di segnalazione che garantiscono la riservatezza dell’identità del soggetto segnalante, della persona coinvolta e di chiunque sia menzionato nella segnalazione, nonché del contenuto della segnalazione.

COSA SI PUÒ SEGNALARE?
In conformità alle previsioni del D.lgs. 24/2023, è possibile segnalare comportamenti, atti od omissioni che ledono l’interesse pubblico o l’integrità di Acinque S.p.A. e delle società controllate del Gruppo, quali ad esempio la commissione di un atto corruttivo o la violazione di norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro o ambientale.
Non sono segnalazioni whistleblowing e non saranno, quindi, prese in considerazione:
  • Contestazioni, rivendicazioni o richieste personali relative al proprio rapporto di lavoro (da inviare alle funzioni del Personale di competenza)
  • Reclami relativi a disservizi delle prestazioni rese dalle società del Gruppo Acinque (da inviare alle dedicate funzioni aziendali)
CHI GESTISCE LA SEGNALAZIONE
Il Comitato Segnalazioni è il soggetto competente alla ricezione e alla gestione delle segnalazioni.
Il Comitato Segnalazioni è composto da:
  • Presidente Organismo di Vigilanza di Acinque S.p.A.
  • Direttore Internal Audit
  • Legale esterno
CANALI DI SEGNALAZIONE
Canali di segnalazione a disposizione del segnalante sono:
Canale interno aziendale
  • Piattaforma informatica che permette di effettuare segnalazioni sia in forma scritta che in forma e orale. 
Immagine
 
  • In aggiunta, qualora la segnalazione abbia ad oggetto condotte illecite rilevanti ai sensi del D.Lgs. 231/2001 la segnalazione può essere inviata all’Organismo di Vigilanza della Società a cui la segnalazione si riferisce utilizzando una delle modalità indicate nella sezione Organismo di Vigilanza. 
Canale esterno
Gestito dall’Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC disponibile al seguente sito https://www.anticorruzione.it/-/whistleblowing

Divulgazione pubblica
I segnalanti possono, altresì, effettuare la divulgazione pubblica (stampa e altri mezzi di diffusione) qualora ricorrano determinate condizioni.

Denuncia all’Autorità giudiziaria o contabile
Resta ferma la possibilità di denunciare alle Autorità nazionali competenti giudiziarie e contabili.

POLICY WHISTLEBLOWING
Per maggiori informazioni sulla gestione delle segnalazioni, consulta la policy scaricabile da questa pagina in formato pdf.